Comunicato stampa 31 agosto 2017

Carenza di organi: lanceremo un segnale con una festa in tutta Europa

In Svizzera ogni settimana muoiono due persone a causa della mancanza di organi compatibili. Sulla base di questo dato, il Consiglio d’Europa ha deciso che nel 2017 l’European Day for Organ Donation and Transplantation (EODD) si terrà in Svizzera. Il 9 settembre 2017, infatti, i riflettori saranno tutti puntati sulla Svizzera. L’intento di Swisstransplant, in collaborazione con l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e far sì che le persone familiarizzino con il tema della donazione di organi. Il 9 settembre 2017, con una grande festa in Bundesplatz a Berna, invieremo un segnale importante per sostenere la causa della donazione di organi e tessuti.

Download comunicato stampa

brevi documentari

Comunicato stampa 4 luglio 2017

100’000 nuove tessere di donatore entro la giornata europea della donazione di organi

Il 9 settembre 2017 Swisstransplant festeggerà insieme alla popolazione l’«European Day for Organ Donation and Transplantation» EODD in Bundesplatz. Con il supporto di gruppi musicali svizzeri e numerose altre attrazioni, Swisstransplant e l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) informeranno sulla donazione e il trapianto di organi. Dal 1o giugno 2017, su www.eodd2017.ch è attivo un contatore in diretta che registra quante persone compilano una tessera di donatore. Infatti entro l’EODD si auspica che siano oltre 100’000 le persone intenzionate a donare organi e tessuti. Per mezzo di brevi documentari, le persone coinvolte nella donazione di organi raccontano la loro storia.

Download comunicato stampa